CUSCINI TERMICI E DEL BENESSERE: LI AVETE MAI PROVATI?

UNA VERSIONE MODERNA DELLA VECCHIA BORSA DELL’ACQUA CALDA

 

Dopo una giornata faticosa, sì ha il naturale bisogno di rigenerarsi, riposandosi e rilassandosi. Spesso stress, ansia o abitudini posturali scorrette impediscono al corpo di rigenerarsi come dovrebbe; Cosi la natura ci fornisce la soluzione giusta. Come? Sotto forma di un’imbottitura con proprietà del tutto naturali.

Addio poliestere, ormai spopolano i cuscini realizzati con materiali naturali che ci aiutano a dormire meglio e a riposare in modo molto più tranquillo. Un valido sostituto ai farmaci o ad erbe rilassanti, in grado di ottenere lo stesso risultato: donare benessere a corpo e mente.

I cuscini svolgono un micro-massaggio naturale che aiuta a sciogliere la muscolatura. Adatta la sua forma a seconda della postura che si assume, correggendola naturalmente e prevenendo in particolare i disturbi muscolari e cervicali.

 

 

Regalano sollievo e aiutano a risolvere quei piccoli problemi di cui soffrono la maggior parte delle persone: dalla cervicale ai dolori muscolari, per chi soffre di disturbi del sonno, fatica ad addormentarsi, è abituato a continui risvegli notturni e affronta le giornate con fatica.

COME FUNZIONANO?

cuscini naturali termici, possono essere utilizzati in alternativa alla borsa dell’acqua calda riscaldandoli nel forno a bassa temperatura, nel microonde o sul termosifone, utilizzandoli soprattutto per alleviare dolori. Le essenze catturano il calore e lo rilasciano lentamente, anche per più di un’ora, senza provocare assolutamente scottature o bruciature.

Il cuscino ha anche un utilizzo “inverso”; possono infatti essere raffreddati inserendoli nel congelatore per un paio d’ore (proteggendoli con un sacchetto di plastica). Una volta raffreddati possono essere usati come una borsa del ghiaccio.

Utilissimi per rinfrescare la fronte dei bimbi con la febbre alta, massaggi alle gambe, per alleviare contusioni, dolori muscolari, pruriti, distorsioni e insolazioni. Oppure, semplicemente per avere una fonte di fresco, soprattutto d’estate.

 

 

MA COME SCEGLIERE QUELLO GIUSTO PER VOI?

I materiali naturali con cui questi cuscini vengono imbottiti sono ricchi di caratteristiche utili e benefiche. Si possono utilizzare, infatti, per contratture muscolari, cervicali, mal di testa, dolori articolari, torcicollo, dolori mestruali e reumatismi. Indicato anche per bambini, grazie alla sua totale assenza di controindicazioni.

Tra i più utilizzati troviamo:

 

-CUSCINI CON PULA DI GRANO O CEREALI

La pula di grano saraceno è perfetta per chi soffre di emicranie e di cervicali notturne. Grazie alla conformazione dei gusci del grano saraceno, i cuscini prendono la forma e la fisionomia della persona donando comfort e sostegno al collo. Inoltre, non rimanendo mai pressati e schiacciati e permettendo quindi una perfetta areazione della pelle.

Dopo accurate ed approfondite ricerche, è risultato essere un rimedio naturale ed ideale per migliorare la qualità del sonno capace di permettere un riposo profondo e, soprattutto, curativo. L’uso nel tempo, ne garantisce un valido rimedio anche per la riduzione di una serie di patologie quali: cefalee, torcicolli, dolori alle spalle ed al collo, periartriti e sindromi vertiginose, russamento, dolori lombari, decubiti mandibolari notturni.

 

      

-CUSCINI CON NOCCIOLI DI CILIEGIO

noccioli delle ciliegie sono delle piccole camere d’aria naturali, il legno esterno dei noccioli di ciliegia è un conduttore termico perfetto, con un ulteriore vantaggio: il caldo (o il freddo) rilasciati sono completamente privi di umidità. Hanno, per questo, il potere di trattenere e rilasciare, per un lungo periodo, sia il caldo che il freddo. Un cuscino con i noccioli vi aiuterà a scaldare le mani in inverno, a lenire i dolori mestruali, il mal di schiena da postura scorretta e i dolori cervicali. Mentre in estate potrete utilizzarlo come borsa del ghiaccio e in caso di contusioni, traumi o cadute, per alleviare la febbre, le punture d’insetto e le insolazioni. Insomma, un vero toccasana. Essendo composti da centinaia di piccoli noccioli, la forma del cuscino si adatta perfettamente alla linea del corpo, avvolgendo completamente le parti interessate e provocando immediato sollievo.

 

 

 

-CUSCINI CON FIORI DI LAVANDA

Il cuscino di lavanda contiene i fiori di lavanda essiccati che a loro volta contengono una piccola percentuale di olio essenziale. L’olio essenziale agisce a livello aromaterapico proprio sulla sfera psicologica ed emotiva di ognuno di noi, vi aiuterà a combattere lo stress, magari la sera, dopo una giornata di lavoro intensa e frenetica.

Molto utile per favorire il sonno e il rilassamento, basta strofinare un po’ il cuscinetto prima di andare a dormire in modo che sprigioni il suo aroma e posizionarlo vicino al vostro normale cuscino o sul comodino.

La lavanda, sedativa e riequilibrante del sistema nervoso centrale e vegetativo, si raccomanda in casi di nervosismo, nevrastenia, ipertensione, palpitazioni e, in generale, in tutti i casi di malattie psicosomatiche.

 

 

Particolarmente indicata per i bambini perché l’aroma di lavanda contenuto nel cuscino è delicato e fiorito e potrà favorire il loro sonno e la loro serenità. Basterà appoggiare un cuscino di semi di lavanda nel lettino del vostro bimbo per poter attivare le sue straordinarie proprietà. Un prodotto aromaterapico a tutti gli effetti con una maggiore efficacia sui vostri stati d’animo di agitazione e ansia.

REALIZZATI CON MATERIALI NATURALI AL 100%

Naturali al 100%, biodegradabili, adatti ai bambini, duraturi nel tempo. Oltre all’ indubbio vantaggio termico, questi cuscini sono validi supporti per i dolori articolari, in particolare quelli cervicali.

La riduzione del dolore è al di sopra della media, con almeno il 20% di utenti che dichiara che il proprio cuscino è stato in grado di alleviare il dolore al collo.

Per utilizzare un cuscino in questo modo, la cosa migliore è riscaldarlo in forno a una temperatura massima di 150° (meglio avvolgerlo nella carta di alluminio per evitare bruciature della stoffa) per qualche minuto. In alternativa si può utilizzare anche il forno a microonde per 2-3 minuti a potenzia media (sui 600w).

I cuscini 100% naturali possono mantenersi inalterati e funzionali per circa 8 – 10 anni, basta che si rispettino le temperature: non bisogna esagerare né con il freddo né con il caldo.

Comments (0)

No comments at this moment